Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

  • Questo evento è passato.

A Firenze il progetto “Bullo in Rete” in collaborazione con il Quartiere 1

7 febbraio 2017 | 8:00 am - 31 luglio 2017 | 5:00 pm

 

Il Progetto “Bullo in Rete”, attraverso un’azione formativa/preventiva, ha l’obiettivo sia di contrastare il fenomeno del bullismo/cyberbullismo, sia di contribuire allo “sviluppo della cultura della responsabilità e della giustizia nel quadro delle azioni di prevenzione e di contrasto del disagio giovanile”. Un “progetto sociale” promosso da O.N.A.P (Osservatorio Nazionale Abusi Psicologici) per far conoscere agli studenti i rischi connessi alla Rete e/o ad approfondire, sotto vari livelli, il disagio della vessazione/prevaricazione sia fisica che psicologica, operata sul web. Il Quartiere 1 è partner del progetto di O.N.A.P. e ha messo a disposizione un locale presso la sede in piazza Santa Croce per realizzare uno sportello d’ascolto. Il quartiere è da tempo impegnato nel contrasto al bullismo e lo sportello sarà un punto di riferimento per i giovani, ma aperto anche a genitori e insegnanti. Il progetto è sostenuto dal Centro di Giustizia minorile Toscana e Umbria e da Radio Toscana che ha lanciato la campagna #Fermailbullismo”.
Il Progetto “Bullo in Rete” si articolerà in vari piani d’azione: attivazione di percorsi informativi-formativi nelle scuole, rivolti ad alunni, docenti e genitori; attivazione di servizi a sostegno del minore, della sua famiglia e a supporto della scuola, con l’attivazione dello sportello di ascolto presso il locale messo a disposizione all’interno del Quartiere 1.

Lo sportello di ascolto al piano terra della sede del Quartiere 1 in piazza Santa Croce aprirà al pubblico un pomeriggio a settimana, il martedì, dalle 15 alle 17.

ONAP: info@onap-italia.org; cell. +39-345.59.45.221

Dettagli

Inizio:
7 febbraio 2017 | 8:00 am
Fine:
31 luglio 2017 | 5:00 pm
Categoria Evento: